-15%

Prezzi ridotti! NUROFEN FEB DOL*BB200MG/5ML

Nurofen Febbre e Dolore Bambini 200MG/5ML

Nuovo

Per Trattamento della febbre, del dolore e dei sintomi dell'artrite reumatoide giovanile.

Flacone da 100 ml con siringa dosatrice inclusa

Gusti: Arancia - Fragola

Maggiori dettagli

PRODOTTO DISPONIBILE

11,70 €

9,95 €

    PRINCIPI ATTIVI
    Ogni ml di sospensione orale contiene 20 mg di ibuprofene.


    ECCIPIENTI
    Polisorbato 80, glicerina, sciroppo di maltitolo, saccarina sodica, acido citrico, sodio citrato, gomma di xanthan, sodio cloruro, bromuro di domifene, acqua depurata. Per il gusto fragola: aroma fragola.


    DISPENSAZIONE
    Ricetta non richiesta.


    CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI
    Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Bambini di eta' inferiore a 3 mesi o di peso inferiore a 5,6 Kg.
    Il medicinale e' inoltre controindicato nei soggetti con ipersensibilita' all'acido acetilsalicilico o ad altri analgesici, antipiretici, antinfiammatori non steroidei (FANS), in particolare quando l'ipersensibilita' e' associata a poliposi nasale e asma. Ulcera peptica attiva. Grave insufficienza renale od epatica. Grave insufficienza cardiaca. Storia di emorragia gastrointestinale o perforazione relativa a precedenti trattamenti attivi o storia di emorragia/ulcera peptica ricorrente (due o piu' episodi distinti di dimostrata ulcerazione o sanguinamento). Gravidanza e allattamento.



    POSOLOGIA
    La posologia e' strutturata in base all'eta' ed al peso del soggetto da trattare. Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della piu' bassa dose efficace per la piu' breve durata possibiledi trattamento che occorre per controllare i sintomi. Per somministrazione orale a lattanti e bambini di eta' compresa fra 3 mesi e 12 anni,mediante siringa dosatrice o cucchiaino dosatore forniti con il prodotto. La scala graduata presente sul corpo della siringa riporta in evidenza le tacche per i due diversi dosaggi: la tacca da 2,5 ml corrispondente a 50 mg di ibuprofene e la tacca da 5 ml corrispondente a 100 mg di ibuprofene. Il cucchiaino dosatore riporta due tacche per i due diversi dosaggi: la tacca da 2,5 ml corrispondente a 50 mg di ibuprofene e la tacca da 5 ml corrispondente a 100 mg di ibuprofene. Per il trattamento del dolore e della febbre la dose giornaliera di 20-30 mg/kgdi peso corporeo puo' essere somministrata nel modo seguente (tra parentesi la dose media. 3-6 mesi (peso 5,6-7,7 kg): 2,5ml 3 volte al di'(150mg), dose giornaliera 26,7 - 19,5 (23,1) mg/kg, dose 8,9 - 6,5 (7,7) mg/kg. 6-12 mesi (peso 7,8-10 kg): 2,5ml 3 volte al di' (150mg), dose giornaliera 19,2 - 15,0 (17,1) mg/kg, dose 6,4 - 5,0 (5,7) mg/kg. 1-3 anni (peso 11-15 kg): 5ml 3 volte al di' (300mg), dose giornaliera27,3 - 20,1 (23,7) mg/kg, dose 9,1 - 6,7 (7,9) mg/kg. 4-6 anni (peso 16-20 kg): 7,5ml 3 volte al di' (450mg), dose giornaliera 28,2 - 22,5 (25,4) mg/kg, dose 9,4 - 7,5 (8,5) mg/kg. 7-9 anni (peso 21-28 kg): 10ml 3 volte al di' (600mg), dose giornaliera 28,5 - 21,3 (24,9) mg/kg, dose 9,5 - 7,1 (8,3) mg/kg. 10-12 anni (peso 29-40 kg): 15ml 3 volte aldi' (900mg), dose giornaliera 30,9 - 22,5 (26,7) mg/kg, dose 10,3 - 7,5 (8,9) mg/kg. L'azione del prodotto ha una durata fino a 8 ore, ma il medico potra' adottare, se necessario, intervalli piu' brevi, non superando comunque la dose giornaliera massima di 30 mg/kg. Per il trattamento sintomatico dell'artrite reumatoide giovanile la posologia giornaliera e' di 30-40 mg/kg di peso corporeo suddivisi in 3 o 4 somministrazioni. Istruzioni per l'utilizzo della siringa dosatrice: svitare il tappo spingendolo verso il basso e girandolo verso sinistra; introdurre a fondo la punta della siringa nel foro del sottotappo; agitare bene; capovolgere il flacone, quindi, tenendo saldamente la siringa, tirare delicatamente lo stantuffo verso il basso facendo defluire la sospensione nella siringa fino alla tacca corrispondente alla dose desiderata; rimettere il flacone in posizione verticale e rimuovere la siringa ruotandola delicatamente; introdurre la punta della siringa nella bocca del bambino, ed esercitare una lieve pressione sullo stantuffo perfar defluire la sospensione. Dopo l'uso chiudere il flacone, avvitando il tappo e lavare la siringa con acqua calda. Infine, asciarla asciugare.


    CONSERVAZIONE
    Nessuna particolare indicazione.


    INTERAZIONI
    Le seguenti interazioni sono comuni all'ibuprofene, all'acido acetilsalicilico e agli altri analgesici, antipiretici, antinfiammatori non-steroidei (FANS). Evitare l'uso contemporaneo di due o piu' analgesici,antipiretici, antinfiammatori non-steroidei in quanto possono causareun aumento del rischio di effetti indesiderati. Corticosteroidi: aumento del rischio di ulcerazione o emorragia gastrointestinale. Antibatterici: possibile aumento del rischio di convulsioni indotte da chinolonici. Anticoagulanti: i FANS possono aumentare gli effetti degli anticoagulanti, come il warfarin; vagenti antiaggreganti e inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRIs): aumento del rischio di emorragie gastrointestinale. Antidiabetici: possibile aumento dell'effettodelle sulfaniluree. Antivirali (ritonavir): possibile aumento della concentrazione dei FANS. Ciclosporina: aumentato rischio di nefrotossicita'. Citotossici (metotressato): riduzione dell'escrezione (aumentatorischio di tossicita'). Litio: riduzione dell'escrezione (aumentato rischio di tossicita'). Tacrolimus: aumentato rischio di nefrotossicita'. Uricosurici (probenecid): rallenta l'escrezione dei FANS (aumento delle concentrazioni plasmatiche). Diuretici, ACE inibitori e Antagonisti dell'angiotensina II: i FANS possono ridurre l'effetto dei diuretici e di altri farmaci antiipertensivi. In alcuni pazienti con funzionerenale compromessa (per esempio pazienti disidratati o pazienti anziani con funzione renale compromessa) la co-somministrazione di un ACE inibitore o di un antagonista dell'angiotensina II e di agenti che inibiscono il sistema della ciclo-ossigenasi puo' portare a un ulteriore deterioramento della funzione renale, che comprende una possibile insufficienza renale acuta, generalmente reversibile. Queste interazioni devono essere considerate in pazienti che assumono il farmaco in concomitanza con ACE inibitori o antagonisti dell'angiotensina II. Quindi, lacombinazione deve essere somministrata con cautela, specialmente nei pazienti anziani. I pazienti devono essere adeguatamente idratati e deve essere preso in considerazione il monitoraggio della funzione renaledopo l'inizio della terapia concomitante. Dati sperimentali indicanoche l'ibuprofene puo' inibire gli effetti dell'acido acetilsalicilicoa basse dosi sull'aggregazione piastrinica quando i farmaci sono somministrati in concomitanza. Tuttavia, l'esiguita' dei dati e le incertezze relative alla loro applicazione alla situazione clinica non permettono di trarre delle conclusioni definitive per l'uso continuativo di ibuprofene; sembra che non vi siano effetti clinicamente rilevanti dall'uso occasionale dell'ibuprofene.


    EFFETTI INDESIDERATI
    Gli effetti indesiderati osservati con ibuprofene sono generalmente comuni agli altri analgesici, antipiretici, antinfiammatori non-steroidei. Reazioni di ipersensibilita'. Rari: reazioni anafilattoidi (gravi reazioni che possono comprendere: orticaria con o senza angioedema, dispnea (da ostruzione laringea o da broncospasmo), shock; sindrome caratterizzata da dolore addominale, febbre, brividi, nausea e vomito; broncospasmo. Reazioni gastrointestinali. Questo tipo di reazioni sono state le più comunemente osservate. Possono verificarsi ulcere peptiche,perforazione o emorragia gastrointestinale, a volte fatale, in particolare negli anziani. Dopo somministrazione sono stati riportati: nausea, vomito, diarrea, flatulenza, costipazione, dispepsia, dolore addominale, melena, ematemesi, stomatiti ulcerative, esacerbazione di colitee morbo di Crohn. Meno frequentemente sono state osservate gastriti. Possono inoltre verificarsi dolore epigastrico e pirosi gastrica. I disturbi gastrici possono essere ridotti assumendo il farmaco a stomaco pieno. Rari: epatite, ittero, alterazione dei test della funzione epatica, pancreatite, duodenite, esofagite, sindrome epatorenale, necrosi epatica, insufficienza epatica. Effetti sul sistema nervoso e gli organi di senso. Possono verificarsi vertigine, cefalea, irritabilita', tinnito. Rari: depressione, insonnia, difficolta' di concentrazione, labilita' emotiva, sonnolenza, meningite asettica, convulsioni, disturbi uditivi e visivi. Effetti sull'apparato respiratorio: broncospasmo, dispnea, apnea. Effetti su cute e annessi: reazioni bollose includenti sindrome di Stevens-Johnson e Necrolisi Tossica Epidermica (molto raramente). Inoltre sono possibili eruzioni cutanee (anche di tipo maculopapulare), prurito. Rari: eruzioni vescicolo-bollose, orticaria, eritemamultiforme, alopecia, dermatite esfoliativa, dermatite da fotosensibilita'. Effetti sul sangue. Rari: neutropenia, agranulocitosi, anemia aplastica, anemia emolitica (possibile test di Coombs positivo), piastrinopenia (con o senza porpora), eosinofilia, riduzione di emoglobina eematocrito, pancitopenia. Effetti sul sistema endocrino e sul metabolismo: riduzione dell'appetito. Effetti sul sistema cardiovascolare. Edema, ipertensione e insufficienza cardiaca sono stati riportati in associazione al trattamento con FANS. Inoltre, può verificarsi ritenzionedi fluidi (generalmente risponde prontamente all'interruzione del trattamento). Rari: accidenti cerebrovascolari, ipotensione, insufficienzacardiaca congestizia in soggetti con funzione cardiaca compromessa, palpitazioni. Studi clinici e dati epidemiologici suggeriscono che l'uso di ibuprofene, specialmente ad alti dosaggi (2400 mg/die) e per trattamenti di lunga durata, puo' essere associato ad un modesto aumento del rischio di eventi trombotici arteriosi (es. infarto del miocardio oictus). Effetti sui reni. Rari: insufficienza renale acuta nei soggetti con preesistente significativa compromissione della funzione renale, necrosi papillare, necrosi tubulare, glomerulonefrite, alterazione dei test della funzione renale, poliuria, cistite, ematuria. Vari effetti indesiderati rari: secchezza degli occhi e della bocca, ulcere gengivali, rinite.


    GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
    E' improbabile che soggetti di eta' inferiore a 12 anni vadano incontro a gravidanza, o allattino al seno. Peraltro, in tali circostanze bisogna tenere presente le seguenti considerazioni. L'inibizione della sintesi di prostaglandine puo' interessare negativamente la gravidanza e/o lo sviluppo embrio/fetale. Risultati di studi epidemiologici suggeriscono un aumentato rischio di aborto e di malformazione cardiaca e digastroschisi dopo l'uso di un inibitore della sintesi di prostaglandine nelle prime fasi della gravidanza. Il rischio assoluto di malformazioni cardiache aumentava da meno dell'1% fino a circa l'1,5%. E' statoritenuto che il rischio aumenta con la dose e la durata della terapia. Negli animali, la somministrazione di inibitori della sintesi di prostaglandine ha mostrato di provocare un aumento della perdita di pre epost-impianto e di mortalita' embrione-fetale. Inoltre, un aumento diincidenza di varie malformazioni, inclusa quella cardiovascolare, e'stato riportato in animali a cui erano stati somministrati inibitori di sintesi delle prostaglandine durante il periodo organogenetico. Durante il terzo trimestre di gravidanza, tutti gli inibitori della sintesi delle prostaglandine possono esporre il feto a: tossicita' cardiopolmonare (con chiusura prematura del dotto arterioso e ipertensione polmonare); disfunzione renale che puo' progredire a insufficienza renalecon oligo-idroamnios. La madre e il neonato, alla fine della gravidanza, possono essere esposti a: possibile prolungamento del tempo di sanguinamento (un effetto antiaggregante che puo' occorrere anche a dosi molto basse); inibizione delle contrazioni uterine risultanti in ritardo o prolungamento del travaglio.

    Con Pharmily ricevere direttamente a casa i tuoi acquisti è semplice, rapido ed economico. Pensando alla vostra convenienza, abbiamo preselezionato il Corriere Espresso SDA. Il vostro ordine viene trasmesso direttamente al nostro centro logistico, in modo da lasciare il magazzino entro le successive 24 ore. Di norma la consegna della merce richiede ulteriori 24 ore sulla penisola e 48 ore per il sud e le isole.

    EVASIONE DELL'ORDINE
    Evaderemo l'ordine in 24 ore lavorative dalla ricezione del pagamento, nei limiti della disponibilità di magazzino. Nel caso in cui uno o più articoli non fossero immediatamente disponibili, te lo comunicheremo immediatamente e concorderemo con te l'eventualità di una spedizione parziale. Se nell'articolo è scritto "Disponibilità: su Ordinazione", la merce viene spedita in 3-5 giorni lavorativi.

    SPEDIZIONE
    Una volta ricevuto il pagamento, affideremo la tua merce al Corriere Espresso, i cui tempi indicativi di consegna sono di 3-5 giorni lavorativi successivi al ritiro, nella maggior parte delle località italiane. Per i tempi di consegna non dovrai considerare il sabato e i giorni festivi. Eventuali ritardi occorsi al Corriere durante il trasporto non sono di nostra responsabilità e non potranno costituire causa di recesso o dare diritto a risarcimento.

    SPESE
    Le spese di spedizione ammontano a € 6,50 per ciascuna spedizione di importo fino ad euro 69,00 e GRATIS per ordini superiori ad euro 69,00. Il costo (ove previsto) verrà aggiunto all'importo dell'ordine. Avrai quindi la possibilità di verificare l'ammontare delle spese di spedizione prima di concludere la procedura d'acquisto.

I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche

  • Uniplus Prima Infanzia 60mg + 50mg supposte
    Uniplus Prima...

    Uniplus Prima Infanzia 60 mg + 50 mg...

    3,95 € -10% 4,38 €

  • Lisomucil Bambini 100 mg/5 ml Sciroppo
    Lisomucil...

    Lisomucil Bambini 100 mg/5 ml Sciroppo

    8,55 € -10% 9,50 €

  • Nurofenbaby Supposte 60 mg
    Nurofenbaby...

    Trattamento sintomatico del dolore...

    4,71 € -16% 5,60 €

  • Nurofenjunior Supposte 125 mg
    Nurofenjunior...

    Trattamento sintomatico del dolore...

    5,88 € -11% 6,60 €

  • Pergidal Bambini Bustine 3,6 g
    Pergidal...

    Pergidal Bambini 20 bustine da 3,6 g

    8,44 € -10% 9,37 €

  • Movicol Bambini 6,9 g bustine
    Movicol...

    Movicol Bambini 6,9 g 20 bustine

    17,78 € -10% 19,75 €

  • Efferalgan 500 mg
    Efferalgan 500 mg

    Efferalgan 500 mg 16 compresse o 16...

    5,04 € -10% 5,60 €

  • Efferalgan Supposte 150 mg Prima Infanzia
    Efferalgan...

    Efferalgan Supposte 150 mg 10 supposte

    4,76 € -10% 5,28 €

  • Efferalgan Supposte 300 mg Bambini
    Efferalgan...

    Efferalgan Supposte 300 mg Bambini...

    4,76 € -10% 5,28 €

  • Efferalgan Supposte 80 mg Lattanti
    Efferalgan...

    Efferalgan Supposte 80 mg Lattanti 10...

    4,76 € -10% 5,28 €

  • Laxipeg 97% Polvere per Soluzione Orale
    Laxipeg 97%...

    Laxipeg 97% Polvere per Soluzione...

    13,05 € -10% 14,50 €

  • Mucosolvan supposte Bambini 30 mg
    Mucosolvan...

    Mucosolvan Bambini 30 mg 10 supposte

    8,01 € -10% 8,90 €

  • Glicerolo Bambini microclismi 2,25 g
    Glicerolo...

    Glicerolo Bambini 2,25 g 6 microclismi

    4,42 € -10% 4,91 €

  • Glicerolo Bambini 1.375 mg supposte
    Glicerolo...

    Glicerolo Bambini 1.375 mg 18 supposte

    4,42 € -10% 4,91 €

  • Glicerolo Prima Infanzia 900 mg supposte
    Glicerolo...

    Glicerolo Prima Infanzia 900 mg 12...

    4,42 € -10% 4,91 €

  • Mylicon Bambini Gocce
    Mylicon...

    Mylicon Bambini Gocce

    12,06 € -10% 13,40 €

  • Xamamina Bambini 25 mg capsule
    Xamamina...

    Xamamina Bambini 25 mg 6 capsule molli

    6,12 € -10% 6,80 €

  • Momentkid Bambini Sospensione Orale 100 mg/5 ml
    Momentkid...

    Momentkid Bambini Sospensione Orale...

    7,65 € -10% 8,50 €

  • Verolax Bambini 1,375 g supposte
    Verolax...

    Verolax Bambini 1,375 g 18 supposte

    3,97 € -10% 4,41 €

  • Verolax Bambini soluzione rettale 2,25 g
    Verolax...

    Verolax Bambini soluzione rettale...

    3,97 € -10% 4,41 €

  • Codex 5 Miliardi bustine
    Codex 5...

    Codex 5 Miliardi 10 Bustine 250 mg

    10,26 € -10% 11,40 €

  • Valontan Bambini compresse
    Valontan...

    Valontan Bambini 4 Compresse...

    5,85 € -10% 6,50 €

  • LAXIPEG POLVERE 9,7 G
    LAXIPEG...

    LAXIPEG POLVERE 20 BUSTINE 9,7G

    11,61 € -10% 12,90 €

  • Sobrefluid Bambini 100 mg supposte
    Sobrefluid...

    Sobrefluid Bambini 100 mg supposte...

    9,00 € -10% 10,00 €

  • Sobrefluid sol. nebul. 40 mg/3 ml fiale
    Sobrefluid...

    Sobrefluid  40 mg - Soluzione da...

    8,38 € -10% 9,31 €

  • COCARNETINA B12*OS 10FL 10ML
    COCARNETINA...

    COCARNETINA B12*OS 10FL 10ML Tutti...

    12,38 € -10% 13,75 €

  • Zymafluor Compresse 0,50 mg
    Zymafluor...

    Zymafluor Compresse 0,50 mg...

    8,00 €

  • Zymafluor Compresse 1 mg
    Zymafluor...

    Zymafluor Compresse 1 mg Prevenzione...

    8,50 €

  • Zymafluor Compresse 0,25 mg
    Zymafluor...

    Zymafluor Compresse 0,25 mg...

    7,00 €

  • Zymafluor Gocce orali
    Zymafluor...

    Zymafluor Gocce orali Prevenzione...

    6,90 €